Gli esercizi di Pilates da fare a casa in 10 minuti

Il Pilates è una disciplina sportiva “inventata” ai primi del secolo scorso che attraverso una serie di esercizi in parte dinamici e in parte più statici, consente di acquistare e mantenere un ottimale controllo del corpo e della mente.
Lo scopo è quello di conseguire una perfetta forma fisica che sia, però, specchio di una condizione di benessere globale, in cui l’interiorità non venga trascurata.

Per raggiungere questa condizione di equilibrio psico-fisico si parte da una respirazione corretta, da mantenere durante tutta l’esecuzione degli esercizi. Per ottenere dei buoni risultatipossiamo mettere a punto un semplice allenamento di Pilates casalingo di soli 10 minuti. Bastano pochi esercizi al giorno da eseguire con calma, al riparo da distrazioni e soprattutto al mattino, l’orario migliore per fare ginnastica. Ecco i nostri suggerimenti.

  • Primo esercizio: in piedi, con le gambe leggermente divaricate, proviamo ad immaginare di essere delle marionette appese ad un filo. Lentamente, tenendo le bracciasollevate in alto e parallele alla testa, abbassiamo, allungandolo, il busto e le braccia fino a toccare terra, cercando di figurarci il filo che ci tene sempre più allentato. Questo esercizio serve per allungare la colonna vertebrale, è un ottimo stretching. Eseguiamo 10 volte di seguito
  • Il secondo esercizio serve per allenare e allungare la muscolatura dei fianchi e gliaddominali obliqui. In piedi, con le gambe leggermente divaricate, apriamo le braccia lateralmente aprendo bene anche le palme e lasciandole tese ma parallele ai fianchi.Incliniamo il busto prima verso destra, poi verso sinistra, contraendo i muscoli addominali e i glutei. Eseguiamo 10 inclinazioni da entrambi i lati
  • Terzo esercizio: sdraiati pancia a terra, con le braccia in alto davanti a noi e le gambe parallele ma leggermente distanziate, prima allunghiamo più che possiamo il corpo, “tirando” sia le braccia che le gambe, quindi solleviamo leggermente le gambecontraendo i muscoli delle cosce e del polpaccio ma, contemporaneamente, anche l’addome e i glutei. Tenendo le gambe più dritte che possiamo simuliamo il movimento delnuoto, lentamente. Ripetiamo per 10 volte
  • Quarto esercizio: seduti a terra con le gambe dritte davanti a noi, portiamo le braccia tese aperte ad “ali” e ruotiamo il busto completamente (incluso collo e spalle) da una parte e dall’altra, lentamente. Ripetiamo per 10 volte
  • Quindo esercizio: sdraiati su un fianco, con la testa poggiata sul braccio allungato verso l’alto, contraiamo gli addominali e pieghiamo la gamba sollevandola leggermente e portando il ginocchio verso il busto. Estendiamo quindi la gamba verso l’esterno tenendo gli addominali e la muscolatura della spina dorsale ben tese. Ripetiamo 10 volte per lato

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *